domenica 27 marzo 2011

L'Odio


E l'odio cresce, germoglia. 
Parte da un innocuo ciuffo d'erba per poi estendersi, 
avvilupparsi all'albero intaccandolo con foglie e ramoscelli marrone-verdastri.
E come tutte le cose malsane si sviluppa velocemente, ormai inarrestabile. 
E allora che l'odio stringa i suoi lacci attorno alla mia anima tanto da strozzarla, 
che mi impregni cuore e mente, che mi faccia svanire nell'ombra.. 
in quella stessa oscurità dove si può trovare anche la luce..se la voglio..


Alisa

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...