domenica 20 marzo 2011

Pistacchio (o Eustace, che dir si voglia u.u), la nuova rivelazione di Narnia!

Ritornano le avventure di Narnia, questa volta con personaggi diversi.. Ritroviamo Lucy, Edmund, Caspian, Ripicì e Aslan, in compagnia di nuovi personaggi da scoprire onda dopo onda ;)

Peter e Susan si sono trasferiti in America dai genitori, mentre Lucy ed Edmund hanno trovato accoglimento dalla zia, dovendo dunque condividere la casa col presuntuoso cugino Eustace. I due poveri fratelli cercano di consolarsi pensando a Narnia, così lontana... da essere più vicina di quel che pensano. Improvvisamente, infatti, i tre vengono risucchiati da un quadro che rappresenta un veliero in viaggio e Lucy ed Edmund capiscono immediatamente dove sono stati condotti,  ma il motivo di tutto ciò rimane inizialmente un mistero. I portali per Narnia si aprono solamente quando incombe un pericolo sul regno, tuttavia Caspian li rassicura dicendo che sul mondo regna la pace.
Si scoprirà invece che il male minaccia ancora una volta Narnia e per sconfiggerlo, questa volta dovranno servirsi di sette spade, appartenute ai Sette Lord di Telmar. Il male che in quest'avventura prende la forma delle paure e delle tentazioni dei protagonisti.

Sicuramente il miglior film rimane Il leone, la strega e l'armadio, ma non possiamo dire che Il viaggio del veliero sia una totale schifezza. La storia non è male.. sì, me l'aspettavo diversa, con un vero cattivo in carne e ossa, ma forse questa è una "novità".. Sarebbe stato scontato, invece così i personaggi devono confrontarsi con la parte malvagia di se stessi, con qualcosa che non è concreto ma certamente più profondo. Serve quindi per far maturare i protagonisti e anche Eustace alla fine non è poi così male ;)

Voto: ****

Alisa

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...