martedì 18 ottobre 2011

Sotto la lente d'ingrandimento del Teaser Tuesday #6 c'è...: "Se una notte d'inverno un gatto..." ;)

 Questa settimana vi parlo di un libro un po' speciale, ma della sua storia vi parlerò nella recensione ^^



* Il libro che stai leggendo
* Una pagina aperta a caso
* Copiane un pezzo evitando accuratamente spoiler
* E infine rivelane l'autore e il titolo

Cominciamo!! =)



Titolo: Se una notte d'inverno un gatto.. - 
La storia di toby Jug, un felino molto speciale.
Autore: Denis O'Connor
Casa Editrice: DeA




Adorava stare seduto in macchina mentre io guidavo per il paese e facevo la spesa per la settimana successiva. Se per qualche ragione ero costretto a lasciarlo solo di sabato, si mostrava inconsolabile e battibeccava letteralmente con me quando rincasavo. Il sabato gli appartenevo, e faceva tutto quanto era in suo potere per ribadire tale priorità.
Devo confessare che nelle poche occassioni in cui lo lasciai sentii a mia volta la sua mancanza: mi piaceva pensare che i fine settimana fossero un momento da godersi insieme. Nei giorni feriali, quando dovevo visitare qualche scuola per supervisionare il lavoro degli studenti o consegnare gli assegni alle padrone di casa presso cui alloggiavano gli iscritti a corsi speciali, cercavo sempre di portarlo con me.
In quelle occasioni, organizzavo un picnic per tutti e due, e ce ne furono di davvero memorabili nella pittoresca e selvaggia campagna circostante le cittadine sul confine scozzese, da Duns a Lauder, a Selkirk e più oltre.
Una di quelle volte, avevo parcheggiato lungo una fila di vecchi alberi sulla sponda di un fiume. La portiera era spalancata per consentirci di respirare l'aria dolce e pulita. Toby decise di partire in esplorazione. Di solito, lo tenevo ancora al guinzaglio quando partivamo per una delle nostre escursioni, ma in quell'occasione pensai che non si sarebbe allontanato molto. Improvvisamente mi giunsero all'orecchio i rumori di una scaramuccia e scorsi la coda folta di uno scoiattolo inseguito da Toby Jug. Il piccolo roditore si arrampicò a tutta velocità su un alto pino silvestre, dove si appollaiò su uno dei rami più alti, guardando torvo non solo Toby ma anche me. Recuperai il gatto mentre stava già valutando la possibilità di arrampicarsi a sua volta, quando ebbi la netta sensazione che, ben lungi dal nutrire intenzioni omicide, volesse semplicemente giocare, come fanno i gatti, a rincorrersi avanti e indietro. Lo scoiattolo però non doveva condividere la mia opinione, perchè se ne rimase al sicuro sull'albero mentre noi riprendevamo il viaggio.

Pag 80- 81

Uno dei molti episodi a mio parere teneri che si incontrano leggendo questo piccolo grande libro! ;)
Spero vi sia piaciuto!!

Yvaine

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...