martedì 3 gennaio 2012

Un piccolo grande tributo al mio libro..

E nel momento più buio riscoprire significati dimenticati. Fino a poco fa guardavo a te come una creatura imperfetta, colma di sbagli, di errori, di vuoti, di bruttezze. E poi guardavo me, autrice di tali orrori, regina delle imprecisioni, folle nel continuare a provare, arrabbiata per quella perenne fiammella ingannevole di speranza, ormai decisa ad abbandonare un'altra storia, a chiudere un altro capitolo. 
Ma ripensando a ciò che mi hai dato in questi anni, e nel 2011 in particolare, ho realizzato quanto sei speciale per me, perchè è questo che conta prima di tutto. Sei stato un amico e un ottimo confidente, un magico portale in cui rifugiarsi quando avevo bisogno di uno spazio tutto mio, di sognare e di viaggiare.. Amo ogni singola parte di te, ogni luogo, ogni parola, ogni personaggio, le idee geniali e quelle più semplici, i tuoi punti di forza e quelli di debolezza. 
Mio caro libro, so che con molta probabilità già domani avrò dimenticato queste mie parole, ma so che ci sarà un'altra occasione in cui ricorderò di nuovo e ti amerò più di adesso. Cosa mi importa degli altri, di tutto il resto? Io metterò dentro di te ogni singola parte di me, sarai il più speciale di tutti perchè mi impegnerò come non ho mai fatto con gli altri.. Grazie anche a tutti i personaggi che ti compongono che non mancano di insegnarmi sempre qualcosa.

Spero che anche questo 2012 mi offrà l'opportunità di dedicarmi interamente a te e così migliorare insieme..
Non l'ho ancora fatto, ma colgo quest'occasione per augurare a tutti i miei followers un nuovo anno felice, bellissimo, strabiliante e pieno di sorprese positive!

Yvaine

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...