domenica 5 agosto 2012

I Wish... #15


Buona domenica miei cari follower!
Lo so, lo so, guardando questo post pensate che vi è qualcosa di familiare, vi sembra di avere un déjà vu? Eh sì, è talmente tanto che non posto questa rubrica che ve ne sarete dimenticati!
*Dopo aver letto questa pessima battutaccia, i miei ormai ex follower, chiudono la pagina e inseriscono il mio blog nella lista nera. D'ora in poi credo che parlerò da sola ç__ç*
E' la centesima volta che vi chiedo scusa e credo che sia abbastanza inutile continuare a ribadirlo. Perciò passiamo alle regole della rubrica, che consiste nel presentarvi ogni domenica tre libri presenti nella mia wishlist più un manga che vorrei. ^^
E detto questo possiamo cominciare con il primo libro!

Il nuovo e imperdibile libro di Cornelia Funke. Visto per caso nel reparto libri del supermercato e andata istantaneamente in visibilio, trattenendomi a stento dall'emettere gridolini. Che volete farci, Cornelia è una delle mie scrittrici preferite! 
Dite che il libro è per bambini? Ah, ma che importa, lei riesce sempre a stupire! Ed ho già letto una o due pagine nell'attesa di arrivare alla cassa. Non c'è che dire, assolutamente da avere!

 Titolo: Il cavaliere fantasma
Autore: Cornelia Funke
Pagine: 241
Editore: Mondadori
Prezzo: 17,00 €
Serie: Libro unico

Trama

Jon Withcroft, undicenne e orfano di padre, non si aspettava di trovare fantasmi vendicativi e spiriti terrificanti nella nuova scuola! Tutta colpa dell'odiato Matthew, il fidanzato della madre, che ha mandato il ragazzo a studiare presso l'antico collegio inglese di Salisbury. Qui Jon stringe amicizia con Ella, una coraggiosa ragazzina appassionata di spettri. Ella ha ereditato l'inquietante interesse dalla nonna Zelda, che per mestiere conduce i turisti a visitare i cimiteri della cittadina a caccia di misteri. E quando dalla finestra del collegio compare una sagoma spaventosa, che gli altri compagni di stanza non possono vedere, Jon ricorre al suo aiuto. Scopre così di essere minacciato dallo spirito di Sir Stourton, un cavaliere vissuto nel Medioevo, che ha giurato di sterminare tutti i discendenti della famiglia Hartgill... il cognome della madre di Jon! Su consiglio di Zelda ed Ella, il ragazzo evoca, presso la sua tomba nella cattedrale di Salisbury, lo spirito del cavaliere Longspee, fratello di Riccardo Cuor di Leone, di cui diventa lo scudiero. Ma solo un Hartgill può uccidere per sempre il malvagio Stourton...

Questo libro l'ho scoperto grazie all'autrice stessa, per caso. Mi sembra una buona storia, che può sorprendere, viste anche alcune recensioni. E poi non mi sono mai tirata indietro, fino ad ora, per aiutare una giovane esordiente italiana! ;)

Titolo: Atlantis. La maledizione del Centauro.
Autore: Roberta Usai
Pagine: 424
Editore: La Riflessione
Prezzo: 20,00 €
Serie: Trilogia (di cui il secondo libro, a quanto mi risulta, dovrebbe essere quasi ultimato)

Trama

Le gemelle Anne e Kirsten Fletchey non vedono l'ora di crescere, per questo il giorno del loro tredicesimo compleanno hanno stretto un patto: mai più fantasie. Ma la notte della vigilia di Natale di due anni dopo, Anne e Kirsten faranno una scoperta che cambierà per sempre la loro vita: sono le Custodi del Confine, le protettrici di un orologio a pendolo magico capace di trasportarle dalla Sardegna alla mitica isola di Atlantide. Ad Atlantide, Anne e Kirsten si uniranno a un gruppo di fuorilegge che da dieci anni cerca di destituire il tiranno Centauro, che con il suo arco maledetto riduce in schiavitù chiunque venga colpito. Dove si nasconde l'arco? Chi ha tradito i Fuorilegge, rivelando l'identità di uno di loro? Le Custodi riusciranno a salvare Atlantide? Tra Ninfe, creature ancestrali, guardie crudeli, traditori e nuovi amici, Anne e Kirsten dovranno vedersela anche con il loro lato più razionale, abbatterlo e accettare che, in un altro mondo, gli dèi interferiscono nella vita degli uomini, la magia esiste e nei boschi vivono creature mitiche come centauri, fauni e sirene. Un'avventura ai confini di questo mondo, ma anche un romanzo di formazione, in cui due adolescenti ricercano il proprio ruolo nel mondo.

Volete la verità? Ebbene, non so se questo libro lo voglio davvero. L'ho trovato parecchio tempo fa, leggendo un post su un gruppo di aNobii e la descrizione che ne avevano dato mi aveva parecchio incuriosità. E' indubbiamente un libro particolare, ma non so se sono pronta a tuffarmi in una lettura fantasy-umoristica.
Chi di voi l'ha letto potrebbe darmi un consiglio, un suo parere? Mi servirebbe proprio!

Titolo: Il colore della magia.
Autore: Terry Pratchett
Pagine: 217
Editore: Tea
Prezzo: 8,60 €
Serie: Serie (guardate su wikipedia per maggiori info)

Trama

In un mondo sorretto da quattro elefanti magici che poggiano sul guscio di una tartaruga gigante, ha inizio la più stramba, scatenata ed esplosiva delle avventure: il viaggio dell'ingenuo Duefiori e di Scuotivento il mago attraverso le meraviglie e le bizzarrie del Mondo Disco.


E ora.... la parola ai manga! ;)

Come nell'ultima puntata, anche questo manga che sto per presentarvi è una scoperta che ho fatto sul web circa due mesi fa e che purtroppo non è stato tradotto in Italia.
La storia è un po' triste, ve lo dico subito, e di solito non è il mio genere, ma ne sono rimasta comunque piacevolmente colpita. Spero ancora in un lieto fine *-*

Titolo:  Kyou no Kira-kun
Mangaka: Mikimoto Rin
Editore:???
Prezzo: ??? €
Volumi: In corso

Nino è una ragazza molto timida e dalla scarsa autostima, che viene spesso presa in giro dai compagni di classe per la sua tendenza ad isolarsi e per quell'inseparabile pappagallo che si ostina a tenere sulla spalla. Kira, il solito ragazzo bellissimo e intrarendente con le ragazze, è il suo vicino di casa nonché compagno di classe. Ma Nino non ha mai pensato di avvicinarcisi. Perchè avrebbe dovuto? Eppure la situazione è destina a cambiare e ciò accade quando Nino viene a conoscenza del segreto del ragazzo. Da quel momento la vita di Nino prende una svolta, facendole sperimentare nuove emozioni e facendola uscire pian piano dal suo guscio e rendendola un po' più sicura di sé. Chi avrebbe mai pensato che due persone, apparentemente così diverse, in realtà potessero avere delle cose in comune?

E con questo anche oggi ho finito!!
Spero che la puntata vi sia piaciuta :)
A presto con un nuovo post,

Yvaine

3 commenti:

  1. Mmm il manga sembra interessante :3

    RispondiElimina
  2. Mi interessa molto "Il colore della magia" e il manga (tra cui se non sbaglio c'e anche il volume 2 in corso)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...