sabato 1 settembre 2012

Crazy Phrases #13

 
Buonasera a tutti, ragazzi! ^^
Io e la mia gemellina Vale del blog Esplosione di pensieri, siamo di nuovo qui questo weekend per tenervi compagnia con la nostra rubrica! Prima di partire con le storie pazze che ci sono venute sfogliando i libri vi ricordiamo le semplicissime regole e, seguendole, potrete partecipare anche voi al giochino tramite un commento :)
 
1. Per prima cosa prendete tre libri dalla vostra libreria;
 
2. Apriteli e leggete la prima frase 
che vi capita sott'occhio; 
 
3.Trascrivete quindi le tre frasi, 
indicando il libro di provenienza;
 
4. Otterrete così una mini storiella, 
forse senza senso ma ugualmente divertente.
 
5. Se proprio non riuscite a dare un senso 
alla frase che avete ottenuto, 
poteve pescarne altre due da uno dei tre libri di partenza.
 
E ora spazio alle frasi! ;P Speriamo che vi piacciano e che siano venute fuori delle frasi divertenti xD


Frase di Yvaine
 
- <<Che cosa c’è di osceno nelle mie caviglie e nelle mie braccia?>> ribatte lei. (Una grande e terribile bellezza)
- Ci sarà tempesta sul ponte. Ve lo dico io>> bisbigliò uno. (Corinna. La regina dei mari.)
- Quello che doveva accadergli l’avrebbe spinto a comporre quei rari episodi in una storia ben più inquietante. (L’isola del giorno prima)


 
Frase di Vale
 
- Esaminando il luogo dove mi trovavo,la gioia svanì subito perché la mia situazione era veramente orribile. ( Robinson Crusoe)
- Non sapendo che fare,sperando di distrarmi un po’ da tante costernazioni,portai questi due morti a spasso per Pisa.
( Il Fu Mattia Pascal)
- Quando padron ‘Ntoni tornò a casa coi nipoti, e vide l’uscio socchiuso, e il lume dalle imposte,si mise le mani ai capelli.
( I Malavoglia)


Bene, speriamo che anche questa puntata vi sia piaciuta!
A sabato prossimo!! ^^

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...