mercoledì 12 settembre 2012

In My MailBox #11 "Il fuoco e la rosa"


Buonasera Folletti e  benvenuti alla nuova puntata della rubrica dedicata alle mie new entry nella mia libreria! ^^
Per prima cosa ricordo che l'appuntamento, che è fissato per ogni mercoledì, potrebbe non essere così regolare, appunto, per la mancanza di libri da presentare.
Inoltre c'è una novità: io e la mia sorellina Mirial del blog Sogni di una notte di luna piena, abbiamo pensato di personalizzare questo appuntamento, riportando, oltre alle caratteristiche generali, anche la prima pagina del romanzo in modo che possiate farvi un'idea più chiara del libro ^^
Quindi vediamo qual è l'ultimo acquisto, sperando che possiate trovarlo interessante per voi o per regalarlo a qualcuno :)
Detto questo vediamo nel dettaglio...

Titolo: Il fuoco e la rosa.
Autore: Rae Carson
Pagine: 483
Editore: Mondadori
Prezzo: 17,00 €
Serie: The Crown Embers #2; The Shadow Cats #0.5; 
The Bitter Kingdom #3*
Trama
 Elisa è la prescelta. È nata con la pietra degli dei incastonata nell'ombelico, che ne fa una predestinata a compiere qualcosa di grande. Ma Elisa ha grandi dubbi in proposito: si sente brutta e incapace, e le uniche cose che le interessano sono i libri di tecniche di guerra e i banchetti, visto che adora mangiare. A sedici anni diventa la moglie di un affascinante re vedovo, che cerca in lei la salvezza per il suo regno sotto attacco. Nemici dalla violenza selvaggia e feroce la cercano per opposti motivi. Ma anche i ribelli la rapiscono, perché credono che la portatrice della pietra sia l'unica speranza per la popolazione. Il potere di Elisa potrebbe essere determinante per ogni fazione coinvolta. Se la profezia si avvera. Se lei troverà la forza di guardare profondamente in se stessa. Se non morirà giovane. Come quasi tutti i prescelti prima di lei.



Estratto

PARTE PRIMA

Capitolo 1

Camera mia è illuminata dalla luce tremolante delle candele per la preghiera. La Scriptura Sancta è buttata lì, le pagine sgualcite, sul mio letto. Ho le ginocchia piene di lividi, per tutto il tempo che ho passato prostrata suelle piastrelle, e la Sacra Pietra mi pulsa nell'ombelico. Ho pregato - no, supplicato - che re Alejandro de Vega, il mio futuro marito, sia brutto, vecchio e grasso.
E' il giorno delle mie nozze. E anche quello del mio sedicesimo compleanno.
Di solito evito gli specchi, ma la giornata è abbastanza importante per azzardare un'occhiatina. Non riesco a vedere bene; il  vetro al piombo è ondulato, ho mal di testa e mi sento svenire dalla fame. Ma per quanto l'immagine sia poco nitida, il terno  di nozze mi appare splendido, fatto di seta che sembra acqua con le minuscole perle di vetro che scintillano quando mi muovo. Rose ricamate orlano il bordo e i polsini svasati delle maniche. Un capolavoro, data la fretta con cui è stato cucito.

* I titoli li ho presi da Goodreads.. non chiedetemi cosa voglia dire quel 0.5.. Ho ipotizzato che si tratti di un prequel.

E voi cos'avete comprato di bello questa settimana? ^^

Yvaine

2 commenti:

  1. Ho sentito parlare più volte di questa serie, i commenti si dividono tra il dire che è bellissima e il dire che è un orrore. Personalmente non l'ho mai letta, ma la voglia d'imbarcarmi in un'altra serie non mi sfiora proprio x'D

    RispondiElimina
  2. Hai ragione Anto, neppure a me alletta molto, ma ogni volta che credo di trovare un libro autoconclusivo scopro sempre che c'è un seguito xD
    Mi sto rassegnando.. ormai credo che se voglio leggere dei libri che non appartengano a nessuna saga devo obbligatoriamente leggere i classici xD
    Che non sono brutti, per carità, ma non riesco a leggerli sempre >_>

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...