mercoledì 19 settembre 2012

In My MailBox #12


 Buon pomeriggio Folletti!
Anche questo mercoledì sono felice di darvi il benvenuto per una nuova puntata della rubrica In My MailBox! ^^
Prima di tutto bisogna ricordare che l'appuntamento, fissato per ogni mercoledì, potrebbe non essere così regolare, appunto, per la mancanza di libri da presentare.
Inoltre c'è una novità: io e la mia sorellina Mirial del blog Sogni di una notte di luna piena, abbiamo pensato di personalizzare questo appuntamento, riportando, oltre alle caratteristiche generali, anche la prima pagina del romanzo in modo che possiate farvi un'idea più chiara del libro ^^
Questa volta però non si tratta di un acquisto, ma di un recentissimo arrivo dalla Mondadori Chrysalide ^^
Di che libro sto parlando? Scorrete la pagina e leggete la prima pagina del libro! ;)

 Titolo: Un bacio dagli abissi.
Autore: Anne Greenwood Brown
Pagine: 293
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Prezzo: 16,00 €
Serie: Un bacio dagli abissi; Deep Betrayal; ???

Trama
Quando l’amore vero diventa una trappola mortale.
Lily pensa che il suo nuovo amico Calder sia un ragazzo normale. Calder, però, nasconde un terribile segreto: fa parte di una stirpe di sirene e tritoni assassini, che vivono nei Grandi Laghi e si nutrono dell’energia degli esseri umani. Spinto dalle sue sorelle, il ragazzo esce dall’acqua per uccidere l’uomo responsabile della morte della loro madre. L’uomo è il padre di Lily e l’unico modo per avvicinarlo è sedurre sua figlia.
Abituato ad ammaliare le ragazze con la sua faccia d’angelo, Calder scopre che Lily è molto speciale: si veste con abiti retrò, ha un volume di poesie da cui non si separa mai e, soprattutto, non cade subito ai suoi piedi, costringendolo a passare molte giornate insieme. E in queste giornate, proprio mentre Lily inizia a capire che le leggende dei laghi hanno un fondo di verità e le acque profonde potrebbero riservare pericoli mostruosi, Calder si innamora di lei.

Estratto

1
La chiamata

http://i.ebayimg.com/t/BORIS-VALLEJO-ART-PRINT-POSTER-EROTIC-NUDE-FANTASY-MERMAID-AND-TRITON-SEA-OCEAN-/00/s/MTIwMVg4MDA=/$(KGrHqF,!iEE8J!LTj0(BPU)Q7Rmeg~~60_57.JPG
Non avevo ucciso nessuno per tutto l'inverno, e devo ammettere che non mi dispiaceva. Certo, lo avrei voluto tanto, ma troppe morti per annegamento sarebbero sembrate sospette e avrebbero alimentato parecchie chiacchiere. Gli abitanti spaventati di una città erano l'ultimo fastidio di cui avevo bisogno. Inoltre, negare al mio corpo ciò che più desiderava cominciava a darmi un piacere perverso. L'autocontrollo era la mia più recente ossessione. Dubito che le mie sorelle avrebbero potuto dire altrettanto. 
Sorgendo dalle acque del Mar dei Caraibi, le mie dita scivolavano lungo il banco di coralli morti fino a trovare il reticolo che cercavo. Seguendolo verso la superficie giunsi al punto in cui avevo abbandonato i miei vestiti ammucchiati. "Maris" pensai digrignando i denti. Nel corso della giornata mi aveva già chiamato così tante volte che avevo smesso di contarle. A ogni tentativo avevo lasciato partire la segreteria telefonica.
Il rumore di un tuffo in acqua distolse la mia attenzione dalla suoneria, e mi voltai di scatto verso l'oceano.

5 commenti:

  1. Grazie! ^^
    Speriamo di riuscire a finirlo presto =P

    RispondiElimina
  2. Molto intrigante, voglio leggerlo anch'io!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Matteo ^^
    Lo sto leggendo e per ora mi piace! :)
    E' presto per giudicare, ma non credo che si rivelerà una lettura orribile e pesante ;)

    RispondiElimina
  4. Questo libro mi affascina sempre più! :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...