sabato 24 novembre 2012

Citazioni "La figlia dei ghiacci"


Buon sabato mattina Folletti ^^

Yvaine è felice di riproporvi un post sulle citazioni! E questo è davvero speciale per me, poiché stiamo parlando di uno dei miei libri preferiti: La figlia dei ghiacci di Matthew Kirbi



*Questa metafora è stupenda, mi piace tantissimo!*
Attraversiamo il cortile mentre grossi fiocchi di neve ci fluttuano intorno, e la luna è una spilla d'argento che fa capolino tra pieghe  di nuvole di velluto.
Pag 85
***

- Ma quando imparerai ad avere fiducia in te stessa? Sei soltanto tu a tenerti prigioniera, Solveig. Potresti liberarti dalle catene in qualunque momento, perché sei tu a tenerne entrambi i capi.
Pag 116
***

- Forse, se gli uomini non posso trovare fine alle proprie sofferenze, la prossima cosa che cercheranno sarà di capirne la ragione. La sofferenza, è parte della vita in questo mondo, è parte di un ciclo.
Pag 156
***

- Liberati dalle tue catene. Non sei Fenrir, che si è lasciato ingannare e incatenare dagli dei. Sei tu a legarti da sola. Libera la forza che hai dentro di te.
Pag 220
***

- Hake, di che cosa credi che io abbia paura?
- Di provare. - Riapre gli occhi. - A volte, quando desideriamo una cosa con tutte le nostre forze, temiamo di fallire più di quanto non temiamo di rimanerne privi - Sospira. - Ma soprattutto, non fare torto a te stessa.
Pag 236
***

4 commenti:

  1. Mi fai venire una voglia di questo libro! Awww!

    RispondiElimina
  2. Muahahahah u.u
    Il male trionfa! XD
    Beh Anto, ne vale proprio la pena!

    @The Sweet Colours, hai ragione ^^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...