domenica 4 novembre 2012

I Wish.. #18


Buona domenica a tutti, Pumpkins che siete passati di qui per un saluto! ^^
Sì, come potete ben vedere mi sono decisa a riprendere questa rubrica che ho dovuto accantonare per vari motivi..
Come avrete notato non sono molto presente e me ne dispiaccio davvero tanto. La preparazione dei post, anche quelli più corti, richiede sempre, incredibilmente, moltissimo tempo e spesso e volentieri non ne ho così tanto : (
Vorrei comunque cercare di mantenere il più attivo possibile il blog, e riportare in gioco le rubriche che ho lasciato momentaneamente da parte..
Allora, siete pronti per una nuova puntata di I Wish..? Quale delle vostre wishlist si rimpolperà? ;)

Il primo libro di cui voglio parlarvi è di un'esordiente che ho trovato su un blog e mi ha catturato subito per la sua storia originale e particolare. Sto parlando di...

Titolo: Immagina

Autore: Yami
Pagine: 400
Editore: Sangel
Prezzo: 18,00 €
Serie: Autoconclusivo

Trama

I desideri di Feo si sono infranti. I suoi ideali ed i suoi interessi sono incompatibili con quelli dei suoi coetanei e non riesce a trovare un’occupazione. Quando viene anche separato dalla ragazza che ama, si chiude definitivamente in sé stesso e, una notte, desidera addormentarsi e non svegliarsi mai più. Inaspettatamente dall’oscurità emerge uno strano vecchio che si presenta a lui come Custode di Chiavi di un passaggio che collega il mondo della veglia ad Immagina, terra dei sogni. L'uomo lo invita a cercare il senso della sua esistenza nel mondo dei sogni, perché lì ha dimenticato qualcosa di molto importante. Il viaggio non sarà facile: le terre di Immagina non sono popolate soltanto da creature fantastiche, ma anche dagli Incubi, entità spaventose che perseguitano abitanti e sognatori, seminando dolore e distruzione. Dopo qualche esitazione, Feo accetta... 

Il secondo invece ho avuto l'occasione di conoscerlo tramite il blog di Matteo, che vi invito a visitare ;)

Titolo: Bambini nel bosco
Autore: Beatrice Masini
Pagine: 200
Editore: Fanucci Editore
Prezzo: 14,00 €
Serie: Autoconclusivo

Trama

 C'è un campo, la Base, dove crescono i bambini senza ricordi o memoria. Tra loro c'è un gruppo più vivace, composto da Hana, capo del Guscio, dura e metodica, Dudu, sempre attento e guardingo, Glor, grande e goffo, Cranach, il più lento di tutti, Orla, la più piccola, e infine ZeroSette, l'ultimo arrivato. C'è anche Tom, ma lui appare diverso: si perde in mille pensieri e a volte sente riaffiorare un Coccio, un frammento di vita passata. Un giorno convince i ragazzi a spingersi nel bosco per esplorare il mondo di fuori. Porta con sé un libro di fiabe appena ritrovato, che comincia a leggere ad alta voce suscitando emozioni e curiosità. Ma ben presto nel gruppo si alterneranno rivalità e gelosie, scoperte e amori: tutto seguito da lontano da Jonas, addetto al sistema di controllo del campo, che in realtà ha programmato una fuga. Così, quasi per incanto, quel libro e quella lettura doneranno a ognuno di loro un filo di speranza e gioia. Una storia sospesa in un limbo spaziale e temporale, poetica, dolente, che scava negli animi dei ragazzi, esplorandone i sentimenti.

Questo invece me l'ha consigliato la mia amica.. ne aveva letto una citazione e pensava che potesse fare al caso mio. Potrei provare, che dite?  


Titolo: Norwegian Wood
Autore: Murakami Haruki
Pagine: 379
Editore: Einaudi
Prezzo: 12,00 €
Serie: Autoconclusivo

Trama

Uno dei più clamorosi successi letterari giapponesi di tutti i tempi è anche il libro più intimo, introspettivo di Murakami, che qui si stacca dalle atmosfere oniriche e surreali che lo hanno reso famoso, per esplorare il mondo in ombra dei sentimenti e della solitudine. Norwegian Wood è anche un grande romanzo sull'adolescenza, sul conflitto tra il desiderio di essere integrati nel mondo degli "altri" per entrare vittoriosi nella vita adulta e il bisogno irrinunciabile di essere se stessi, costi quel costi. Come il giovane Holden, Toru è continuamente assalito dal dubbio di aver sbagliato o poter sbagliare nelle sue scelte di vita e di amore, ma è anche guidato da un ostinato e personale senso della morale e da un'istintiva avversione per tutto ciò che sa di finto e costruito. Diviso tra due ragazze, Naoko e Midori, che lo attirano entrambe con forza irresistibile, Toru non può fare altro che decidere. O aspettare che la vita (e la morte) decidano per lui. 

E adesso parliamo un po' di manga! ^^

Anche questa volta vi parlo di un manga non edito in Italia, ma le cui scan si possono trovare facilmente grazie ai gentili e pazienti traduttori! Vi linko un blog dove potete trovarle: Colorful Scan. Ao Haru Ride



Titolo:  Ao Haru Ride
Mangaka: Io Sakisaka
Editore: Shueisha
Prezzo: ??? €
Volumi: In corso

Trama

Yoshioka Futaba è alle scuole medie e odia profondamente tutti i ragazzi, tranne uno: Tanaka-kun. Lui è diverso dagli altri, e quando il loro rapporto sta per diventare qualcosa di più profondo, un malinteso li allontana. Lui parte e lascia la scuola e come se non bastasse tutte le compagne di classe non vogliono più parlarle. Ora è al liceo e ha deciso di azzerare totalmente la sua immagine, lasciandosi alle spalle il passato. Ma incontra nuovamente quel ragazzo che le faceva battere forte il cuore, sotto il nome di Mabuchi Kou. Futaba continuerà quel suo amore,
mai iniziato, di 3 anni fa?


Bene, ho concluso la puntata! Voi, avete novità nella wishlist? Oppure avete letto uno di questi libri e sapete darmi un consiglio?

Un bacio,

Yvaine

4 commenti:

  1. Bambini nel bosco m'interessa da tanto tempo, ha tutta l'aria di essere leggero e piacevole ^_^
    PS. La nuova grafica è fantastica! :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...