mercoledì 23 ottobre 2013

In My MailBox #35



Come tutti voi Folletti sapete, In My MailBox è un appuntamento settimanale di origini americane, che però io e la mia sorellina Mirial del blog Sogni di una notte di Luna piena abbiamo pensato di dare un'impronta un po' più personale. La novità consiste nello scrivervi, sì quale libro abbiamo comprato negli ultimi sette giorni, ma vi riportiamo anche l'incipit per permettervi di capire meglio se può fare al caso vostro o meno.
Lo so che le spese folli della scorsa settimana dovrebbero implicare che per un po' io stia alla larga dalle librerie, ma questo è un acquisto innocentissimo, anzi, non è nemmeno un acquisto.
Uhm... detto così sembra che io abbia rubato, ma no, non ho sgraffignato nulla, lo giuro! xD
Questo libro mi è stato regalato dalla mia sorellina Mirial sopracitata, preso in un negozio dell'usato davvero carino ^^
Perciò la ringrazio per questo gioiellino, che tra l'altro farà felice Reina, visto che me l'aveva consigliato ;)
E ora venitemi a dire che non vi ho incuriosito (?) !
 

Titolo: Momo
Autore: Michael Ende
Pagine: 302
Editore: Sei
Prezzo: Non c'è scritto, ma era sicuramente il lire. 
Io l'ho preso a 1,00€
  Serie: Autoconclusivo.

 Trama

Momo è una ragazzina di dieci anni, o giù di lì. È orfana, ma è circondata da una grande famiglia di persone che gli vogliono bene. Ha una grande virtù: sa ascoltare gli altri in una maniera assolutamente unica. E ha una grande ricchezza: il tempo. Momo compare una mattina, all'improvviso, in un mondo che assomiglia molto al nostro, ma dove stanno succedendo delle cose strane. Una società di "signori grigi" che si dicono agenti della "cassa di risparmio del tempo" opera per convincere un sempre maggiore numero di persone sull'utilità di risparmiare tempo. Esso verrebbe restituito con gli interessi dopo il sessantaduesimo anno. Ma è una menzogna! Il tempo risparmiato fornisce ai "signori grigi" la materia vitale: essi possono così condurre un'esistenza parassitaria alle spalle degli altri uomini. Solo un gruppo di uomini riuniti intorno a Momo resiste all'offensiva della società segreta. Ed è proprio Momo che riesce a strappare a uno degli agenti il segreto della colossale truffa...
 
Estratto

Capitolo 1

Una città grande e una ragazzina piccola

Lontano lontano nel tempo, quando gli uomini si ersprimevano con lingue tanto diverse dalle nostre attuali, già esistevano, sulle tere di clima caldo, grandi e magnifiche città. Là si ergevano gli alti palazzi di re e imperatori, là si intersecavano larghe strade, vie anguste e viuzze tortuose. Là stavano i mirabili templi adorni di statue d'oro e marmo dedicate agli dei, là vivevano sia i mercati dai molti colori dove si offricano le merci di tutti i paesi conosciuti sia dove le vaste armoniose piazze dove le genti convenivano per discutere le novità, per pronunziare discorsi o per stare ad ascoltarli.

Voi lo avete letto o vi incuriosisce? E questa settimana avete risparmiato o vi siete lasciati tentare dal Libro? u.u

Yvaine

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...