martedì 11 ottobre 2016

Albion Book Tag

Buongiorno Lettori! 
La vita universitaria mi ha completamente assorbita, ma nonostante questo oggi sono qui a proporvi un nuovo book tag ideato dalla sottoscritta e con la gentile partecipazione di Angharad del blog La Bella e il Cavaliere.
Come forse saprete, siamo due grandi appassionate della saga di Albion dell'autrice Bianca Marconero, e un giorno, prese (e perse) nel commentare senza freni i libri ci siamo dette: "perché non ideare un tag dedicato ad Albion? E soprattutto: perché nessuno ci ha ancora pensato??" 
E questa e la storia di come siamo giunte a tutto questo, ci siamo divertite, anche se ci abbiamo messo un po' a completare il tutto XD Speriamo che il risultato vi piaccia!

Marco: un libro con un protagonista che all'inizio era insopportabile, ma che poi è migliorato.
Non mi è capitato spesso che mi stessero antipatici dei protagonisti, e ancora più raro è che li abbia rivalutati. Però nel libro La Veggente e la Spada di Victoria Hanley la protagonista non mi era troppo simpatica: ribelle, capricciosa e a volte arrogante, mi faceva venire voglia di darle una bella scrollata, ma nel corso della storia diventa più matura e le si vuole bene lo stesso.





Helena Gomez: un libro dove c'è un personaggio che a molti non piace, ma a te sì.
La prima risposta che mi è venuta in mente è la saga di George R.R. Martin, Cronache del ghiaccio e del fuoco. Nel corso degli anni ho sentito che a molti Daenerys non piaceva. Ora, è vero che sono molto indietro con i libri e il telefilm non lo seguo, ma fino a dove sono arrivata io Dany mi piaceva un sacco ed era uno dei miei personaggi preferiti della storia. Perciò, non mi importa come si sia evoluta più avanti, io continuo a rimanerle fedele! XD

Deacon Emris: un libro con un protagonista sarcastico.
Questa domanda mi piace: non ho dovuto pensarci su neanche per un attimo! Assolutamente In fuga. Cronache dell'ultimo druido di Kevin Hearne. Il protagonista è irlandese come Deacon, un po' paranoico e sarcastico, potrebbero essere fratelli!





Lance: un libro dove è presente una forte amicizia tra due maschi.

Credo che non ci sia libro più azzeccato di Una questione privata di Beppe Fenoglio, e non solo per lo stretto legame tra Milton e Giorgio. Compagni di vita e di guerra si vedono a un tratto separati e in rivalità, e questo mi auguro fortemente che non si presenti anche nei seguiti di Albion!




Erek: un libro con un protagonista totalmente positivo.
Credo che a Erek si accoppi bene Il dono della fata di Gail Carson Levine, da cui è stato tratto il film
Ella Enchanted. E' la rivisitazione della favola di Cenerentola, ed Ella non può essere altro che buona e gentile. Ora, io odio Cenerentola, perché sembra più stupida che altro, ma questo libro ci presenta una protagonista forte, dignitosa e di buon cuore.


Samira: un libro di cui hai cambiato opinione, nel bene o nel male.
Quando è uscito Il sogno della Bella Addormentata di Luca Centi, onestamente, pensavo che fosse uno dei soliti libri con una storia d'amore e senza troppe pretese, ingannata dalla copertina. Tuttavia quando l'ho letto mi sono accorta che la copertina era alquanto fuorviante (e non c'entra niente col libro!!). Certo, rimane una lettura leggera, ma appassionante, mi ricordo che mi era piaciuto molto! E' una storia di misteri, come lo è la nostra Samira. 
Riccardo: un libro con una morte che non hai mai superato.
Una morte che sicuramente non ho superato è quella di un personaggio ne Gli occhi di un re di Catherine Banner. Sono rimasta traumatizzata dal modo di raccontare un avvenimento, le tante pagine trascorse nell'angoscia e la reazione dei personaggi, era tutto così vivido che ho finito per provare le stesse cose anche io. Insomma, una tragedia. Vi dico solo che ho pianto così tanto che mia madre è venuta in camera a chiedermi cos'avessi.


Morgana: un libro con un protagonista antieroe/negativo.
Questa è stata la domanda più difficile a cui rispondere, visto che non ho mai letto un libro in cui il protagonista sia il cattivo (ne ho uno ma lo devo ancora leggere!). Quindi ho optato per Hania e il Cavaliere di Luce di Silvana De Mari in cui la protagonista, anche se ancora una bambina, è la figlia dell'Oscuro Signore e il suo intento è quello di seguire le orme del padre. Una storia veramente interessante, narrata dalla pena magistrale di una bravissima autrice tutta italiana.
Niniane: un libro di cui aspetti con ansia l'uscita.
Ovviamente l'uscita di Albion. Eredità! *^*
E no, non lo dico perché siamo in questo particolare book tag, ma perché ultimamente guardo poco le nuove uscite proprio per non ritrovarmi a comprare ancora libri, cosa che al momento non posso permettermi. L'unico che non voglio assolutamente perdere d'occhio, però, è proprio il seguito di questa storia che mi appassiona ogni giorno di più.



Che ne pensate? :) Fateci sapere le vostre risposte!
Mi raccomando non dimenticatevi di passare dal blog La Bella e il Cavaliere. per leggere le risposte di Angharad!

Yvaine

2 commenti:

  1. Ok, ho un paio di titoli che hai inserito in TBR (di cui uno per colpa tua :P). E sì, ci siamo copiate la de Mari! XD Per fortuna con libri diversi, che brave. XD
    Anche a me piace Daenerys fin dove sono arrivata... e anche io ne ho sentito parlare malissimo. XD
    Ed Eredità è uno dei libri che aspetto con tanta trepidazione (Gil Ra Im rende molto bene u.u).
    È stato un piacere darti una piccola mano con il tag. :3

    RispondiElimina
  2. Che bel tag! Non ho mai letto la serie Albion, ma questo tag mi piace molto!
    Hania è una serie che ho in wishlist, non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...